Franz Baresi, il Piscinin che non poteva sopportare Sacchi

baresi c

C’è troppa gente per strada. Io non esco (quasi) mai. Se non quando devo fare un salto all’ospedale per qualche controllo e ne farei molto volentieri a meno. Me lo dice la Tigre. Che ogni tanto va fuori a fare… Continua a leggere

Mi sputerei in un occhio pensando che ho votato Renzi

gatto e la volpe

Lo scemo del villaggio che in nome della democrazia ha occupato per due notti il Parlamento durante la pandemia, con la mascherina nera che gli ha prestato Ignazio La Russa, e poi si è stufato perché nessuno lo cagava, è… Continua a leggere

Salvini e la Meloni, non vogliamo più vederli nè sentirli

il fatto c

Domani è la festa del lavoratori. Proprio adesso che nessuno lavora? La domanda impertinente mi ha restituito il buonumore. Anche se il primo maggio in Italia per la verità non hanno mai lavorato nemmeno i giornalisti. Come quel primo maggio… Continua a leggere

Oscar al titolo: “Anche Conte nel suo piccolo s’incazza”

conte mes

Uno Scacciapensieri piccolo piccolo, mignon, di 33 righe, oggi, sabato di Pasqua, me lo dovete concedere. Poi, come promesso, magari dopo cena, tanto non c’è mai niente, lo dite pure voi, in televisione, butterò giù anche le pagelle della stagione… Continua a leggere

Se Sky taglia Adani e Condò forse rinnovo l’abbonamento

condò c

Non ho la vocazione del missionario, né la verità in tasca o il tempo da perdere per tentare (invano) di convincere qualcuno che sta sbagliando. Però lo Scacciapensieri è una creatura solo mia. Che mi tengo ben stretta e guai… Continua a leggere

I pochi fuoriclasse rimasti sono adesso affidati al WWF

gianni miura

Sono rimasti pochi i fuoriclasse in Italia. Ieri mattina ne è mancato uno e non uno qualunque: Gianni Mura. Di cui ho un cassetto pieno di ritagli di Sette giorni di (suoi) cattivi pensieri che custodirò gelosamente. L’ultimo di domenica scorsa… Continua a leggere

O siete ridicoli o ciechi, altrimenti ci si rivede ad autunno

aldo-giovanni-giacomo c

C’erano una volta i tre saggi della Lega Basket che io preferisco chiamare Aldo, Giovanni e Giacomo (nella foto). Chi poi sia Aldo e chi Giovanni e chi Giacomo non mi è mai interessato saperlo. Fatelo voi se vi diverte.… Continua a leggere

Dorothea quanto sei bella e quanto è bello il biathlon

dorothea wierer

Che dire? Persino a Max Ambesi, il guru del biathlon, mancano le parole. Di sicuro è emozionato, ma non lo vuol far capire. Max, se non ricordo male, deve essere anche bianconero: meglio ancora. Come Dorothea Wierer che ha vinto la sfera… Continua a leggere

Pagina 1 di 512345