Col cavolo che Giannino assegnerà lo scudetto alla Virtus

Ci mancava solo l’ora legale. Si lamenta la Tigre. A me, invece, dà più fastidio il vento quando monta e diventa bora. E ulula come il lupo nero di quand’ero bambino e mi nascondevo sotto al letto col cuscino schiacciato… Continua a leggere

Napoleone Brugnaro rompe il fronte: stop a questa serie A

luigi brugnaro

All’alba Mamma Rosa è scesa dalla luna, dove s’era presa per un mesetto la tintarella color latte, e ascoltando la grande Mina, che mercoledì ha compiuto 80 anni, è atterrata nel Paese dei campanelli dove ha fatto la scoperta dell’acqua… Continua a leggere

Toti ai Napoleoni della Lega: E’ un accanimento terapeutico

napoleone c

Vi avevo parlato ieri dei matti ma matti veri. Quelli che si credono sul serio Napoleone e accettano persino d’essere rinchiusi nel manicomio dell’isola di Sant’Elena. E che magari vorrebbero anche domani riprendere a giocare il loro campionato di pallacanestro… Continua a leggere

SPQR, sono pazzi questi rambo: vogliono giocare a basket

spqr

Sin dai tempi del liceo (classico) andavo matto per Asterix. E difatti se non avessi prestato al padrino di mia figlia i primi numeri della saga di René Goscinny (testi) e Albert Uderzo (disegni), dal mitico Asterix il gallico all’attualissimo… Continua a leggere

Non ci si può più lamentare se poi i giornali perdono copie

gazzettino c

L’incipit di oggi è un post scriptum. Cioè un ossimoro. Ieri mi ero dimenticato d’inserire nella specie sempre più rara dei fuoriclasse ancora esistenti nel mondo del giornalismo sportivo nazionale, e per questo razza protetta dal WWF, anche Gianluca Di… Continua a leggere

I pochi fuoriclasse rimasti sono adesso affidati al WWF

gianni miura

Sono rimasti pochi i fuoriclasse in Italia. Ieri mattina ne è mancato uno e non uno qualunque: Gianni Mura. Di cui ho un cassetto pieno di ritagli di Sette giorni di (suoi) cattivi pensieri che custodirò gelosamente. L’ultimo di domenica scorsa… Continua a leggere